Festival di Berlino, un’edizione in due parti dedi


Il continente americano verrà invece rappresentato dal messicano Alonso Ruizpalacios con «A Cop Movie»: il regista aveva già portato a Berlino i suoi due precedenti, riuscitissimi lungometraggi, «Güeros» e «Museo».

Il documentario su Lucio Dalla

All’interno della sezione Berlinale Special trova spazio il principale film italiano in cartellone: «Per Lucio» di Pietro Marcello. Un documentario su Lucio Dalla, firmato da uno dei registi più talentuosi del nostro cinema, autore di «Bella e perduta» e «Martin Eden».

Per quanto riguarda il cinema italiano va segnalato inoltre «La veduta luminosa» di Fabrizio Ferraro, inserito in Forum, incentrato su due personaggi che compiono un lungo viaggio alla ricerca dei luoghi simbolo del poeta tedesco Friedrich Hӧlderlin.

Berlinale Special

All’interno della sezione Berlinale Special, oltre al film di Pietro Marcello vanno senz’altro menzionati «Best Sellers» di Lina Roessler con Michael Caine, «French Exit» di Azazel Jacobs con Michelle Pfeiffer e Lucas Hedges e «The Mauritanian» di Kevin MacDonald con Jodie Foster e Tahar Rahim. Tra i documentari, grande curiosità anche per un film su Tina Turner, intitolato semplicemente «Tina», e per l’esordio tedesco «Courage» di Aliaksei Paluyan.Infine, da ricordare che la Retrospettiva sarà dedicata a tre grandi attrici che hanno sovvertito le regole di Hollywood negli anni Trenta e Quaranta: Mae West, Rosalind Russell e Carole Lombard.

#Festival #Berlino #unedizione #due #parti #dedi

(Visited 2 times, 1 visits today)

guarda questo